Tacchino all’arancia e birra Cerere

Il tacchino con la birra è un abbinamento particolare che si sta diffondendo sempre di più, anche grazie alle caratteristiche nutritive e benefiche dei due alimenti. Abbiamo deciso, quindi, di proporti una ricetta appetitosa per cucinare il tuo tacchino con la birra.

Tacchino all’arancia e birra Cerere: la Ricetta di Montedeus

Tacchino all'arancia cucinato con birra Cerere di Montedeus.

Il tacchino all’arancia e birra Cerere è un secondo piatto nutriente e gustoso, non troppo calorico, da preparare facilmente e in poco tempo.

Ingredienti per 2 persone:

500 gr di petto di tacchino

1 spicchio d’aglio

2 rametti di rosmarino

2 arance grandi

30 cl di birra

olio extra vergine d’oliva

sale q.b

Preparazione:

Preparate una padella antiaderente con circa 3 cucchiai di olio e ponetela sul fuoco a riscaldare. Sbucciate lo spicchio d’aglio, rompetelo leggermente e rosolatelo nell’olio finché non diventi dorato, dopodiché toglietelo.

Ponete il petto di tacchino nella padella, salate a piacimento, aggiungete il rosmarino e cuocete a fuoco lento per circa 3 minuti, girando le fette più volte su entrambi i lati.

Quando i lati esterni sono cotti e l’interno è ancora crudo, aggiungete la birra Cerere fino a coprire completamente il tacchino. Coprite con un coperchio e continuate la cottura per circa 30 minuti. Versate altra birra man mano che evapora.

Aggiungete il succo di 1 arancia precedentemente spremuta e continuate la cottura per altri 10 minuti, sempre a fuoco lento, finché la birra e il succo di arancia non si addensino a creare un sugo cremoso.

Ponete le fettine di tacchino nel piatto, adagiateci sopra i rametti di rosmarino e ricopritele con il sugo depositato sul fondo della padella. Ornate il piatto con delle fettine di arancia.

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *