Tortino di cavolfiori e salame

Il tortino di cavolfiori è un piatto semplice e gustoso che rende appetitoso anche un cavolo! Il cavolfiore è un alimento salutare e ricco di nutrienti. Nel periodo invernale è presente su tutte le tavole, ma il suo sapore, ammettiamolo, non piace a molti. Per questo vi proponiamo la ricetta del tortino di cavolfiori e salame di Montedeus, che farà amare il cavolfiore anche al più capriccioso dei bambini!

Tortino di cavolfiori e salame: la Ricetta di Montedeus

Tortino di cavolfiori e salame preparato seguendo la ricetta Montedeus.

Il tortino di cavolfiori e salame è un contorno molto nutriente e completo, dall’aspetto invitante e il sapore delizioso, facile da preparare.

Ingredienti per 2 persone:

500 gr di cavolfiori

100 gr di scamorza affumicata

100 gr di salame napoletano a cubetti

30 gr di parmigiano reggiano

30 gr di pecorino romano

80 gr di pan grattato

1 uovo

olio extravergine d’oliva

sale q.b.

pepe q.b.

Preparazione:

Lessate i cavolfiori in una pentola piena d’acqua per circa 15 min dopo l’avvio della bollitura. A cottura ultimata scolate bene i cavolfiori e triturateli finemente con l’aiuto di un mixer.

Poneteli, successivamente, in una terrina insieme al salame e alla scamorza tagliati a cubetti. Unite l’uovo, il parmigiano e il pecorino. In questa fase aggiungete agli ingredienti un cucchiaio di pan grattato per assorbire l’acqua in eccesso dei cavolfiori. Salate e pepate a vostro piacimento. A questo punto mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto amalgamato.

Ungete una pirofila da forno con l’olio e fate aderire alle pareti due cucchiai di pan grattato in modo da ricoprire fondo e bordi in modo uniforme.

Versate l’impasto coi cavolfiori preparato in precedenza all’interno della pirofila e ricoprite la superficie con il restante pan grattato.

Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

A cottura ultimata, quando il pan grattato si è dorato, sfornate e ponete il tortino di cavolfiori e salame in un piatto da servita capovolgendo la pirofila e facendo attenzione a non far rompere la superficie.

Fate riposare per 5 minuti e servite abbinando a birra Cerere.

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *